Portable Gas Detectors - Honeywell Analytics

In genere sono disponibili due tipi di rilevatori di gas infiammabili e tossici: portatili, cioè che effettuano una lettura sul posto, e fissi, cioè posizionati in un luogo in maniera permanente. Quale dei due tipi sia più adeguato per una determinata applicazione dipende da diversi fattori, tra cui la frequenza di accesso all'area da parte del personale, le condizioni del sito, la permanenza o transitorietà del pericolo, la frequenza con cui è necessario eseguire i test e infine la disponibilità economica.

I rilevatori di gas portatili sono classificati come dispositivi di protezione individuale (DPI) per garantire la sicurezza del personale rispetto a gas pericolosi ed eseguire test in movimento di determinate aree prima di accedervi. Questi dispositivi di piccole dimensioni sono fondamentali in molte aree in cui possono essere presenti gas pericolosi: sono infatti gli unici mezzi per monitorare in maniera continua la zona di respirazione di un operatore, sia fermo che in movimento.

Gli strumenti fissi, pur svolgendo una funzione di protezione, non possono spostarsi insieme all'operatore, che potrebbe quindi entrare in un'area esterna al perimetro di rilevazione del dispositivo fisso.

Molti impianti utilizzano dispositivi di rilevazione dei gas sia fissi che portatili, ma talvolta vengono impiegati solo quelli portatili. Questa scelta può essere dettata dai seguenti motivi:

  • Non è possibile accedere molto spesso all'area e questo rende l'impiego di un dispositivo fisso di rilevazione dei gas proibitivo in termini economici
  • L'area è ristretta o difficile da raggiungere e questo rende poco pratico l'impiego di un dispositivo fisso di rilevazione dei gas
  • L'applicazione che per la quale è necessario la rilevazione non è fissa.

Leggi e normative sempre più rigorose, insieme a requisiti assicurativi in continua evoluzione, incrementano sempre più l'impiego di rilevatori di gas portatili in molti settori. In molti impianti vi è una tendenza evidente all'impiego di strumenti portatili per la rilevazione di gas on-site. Oltre ai requisiti di legge (laddove la conformità è obbligatoria), molti impianti scelgono anche di implementare norme specifiche, ad esempio l'esecuzione di test a impatto su un rilevatore portatile prima che venga utilizzato.