Oxygen Deficiency - Honeywell Analytics Noi tutti, per vivere, dobbiamo respirare l'ossigeno (O2) contenuto nell'aria.L'aria è composta da numerosi gas, tra cui l'ossigeno.La normale aria ambiente contiene una concentrazione di ossigeno pari al 20,9% v/v.Quando tale livello è inferiore al 19,5% v/v l'aria viene considerata carente di ossigeno.Le concentrazioni di ossigeno inferiori al 16% sono ritenute pericolose per gli esseri umani.

L'impoverimento di ossigeno può essere causato da:

• Spostamento
• Combustione
• Ossidazione
• Reazione chimica
• Azione batterica

Spesso si dimentica che anche l'eccesso di ossigeno può creare rischi.Aumentando i livelli di O2, infatti, anche l'infiammabilità dei materiali e dei gas aumenta.A livelli del 24% articoli quali i capi di vestiario possono subire una combustione spontanea.Le apparecchiature per la saldatura ossiacetilenica combinano l'ossigeno e l'acetilene per produrre una temperatura estremamente alta.Altre aree in cui le atmosfere arricchite di ossigeno possono risultare pericolose sono quelle in cui vengono prodotti o stoccati sistemi di propulsione a razzo, prodotti utilizzati per la decolorazione nell'industria cartaria e impianti per il trattamento delle acque chiare.I sensori devono essere specificamente certificati per l'utilizzo in atmosfere arricchite di O2.